Cambiavalute

Il 29 luglio 2017 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 17/07/2017, n. 10/6894, con la quale Regione Lombardia ha deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia.

 

Pertanto, a partire da lunedì 2 ottobre non sarà più possibile inviare istanze CILA e PDC con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione.

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Cambiavalute

Il cambiavalute rappresenta chi per professione esercita l'attività di compravendita di monete di paesi esteri o fa commercio di titoli e valori mobiliari.

I cambiavalute sono tenuti a trasmettere all'Organismo per via telematica le negoziazioni effettuate. I dati registrati sono conservati per dieci anni.

Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Per svolgere l’attività è necessario presentare SCIA per cambiavalute come previsto dall'articolo 115 del Regio Decreto 18/06/1931, n. 773 "Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza" e dalla Circolare Ministeriale 12/05/2015, n. 557/PAS/U/007191/12015(1) .


Apertura, trasferimento o ampliamento dell'attività

Documentazione da presentare per l'inizio dell'attività, o per la modifica di sede, locali, ciclo produttivo, aspetti merceologici, ecc.

Variazione dell'attività

Documentazione da presentare per il subingresso, la sospensione, la ripresa, il cambiamento della ragione sociale dell'attività.

Cessazione dell'attività

Documentazione da presentare per la cessazione dell'attività.

Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: 
Allo sportello telematico

Comune di Rivolta d'Adda

Piazza Vittorio Emanuele II, 1 | 26027 Rivolta d'Adda (CR) | Tel. 0363 37701 | Fax 0363 377031

Mail certificata: comune.rivoltadadda@mailcert.cremasconline.it

Copyright© Comune di Ranica | Partita IVA 00125130195
Lo Sportello Telematico Unificato
  |  Diritti e Privacy  |  Credits