Assegnazione di orto comunale per privati cittadini
(Regolamento comunale)

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Iter

L'interessato può manifestare il proprio interesse alla conduzione di un orto comunale compilando apposito modulo. 

Il Comune tiene aggiornata la graduatoria dei cittadini interessati all'assegnazione di un orto in base alla cronologia delle manifestazioni di interesse pervenute.

Al verificarsi della disponibilità di lotti di terreno il Comune, in base alla graduatoria, informerà i cittadini per definire la concessione dell'area. L'assegnazione avviene con provvedimento di concessione a titolo oneroso e stipula di convenzione attuativa.

Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

L'assegnazione dell'orto comporta il pagamento di un canone concessionario annuo per le spese di gestione e i costi relativi alle utenze. Per il primo anno, all’atto della stipula del contratto, il canone è gratuito.


Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di assegnazione di un orto urbano individuale
Copia del documento d'identità

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 13:19.44