Presentare il modulo unico per realizzare, connettere e mettere in esercizio piccoli impianti fotovoltaici

Presentare il modulo unico per realizzare, connettere e mettere in esercizio piccoli impianti fotovoltaici

Il Decreto ministeriale 19/05/2015 ha approvato il modello unico nazionale per la realizzazione, la connessione e l'esercizio di piccoli impianti fotovoltaici integrati sui tetti degli edifici (Parte I e Parte II).

Il proponente, prima dell’inizio dei lavori di installazione, deve inviare con modalità informatica al gestore di rete il modello (Parte I). Entro 20 giorni lavorativi, il gestore di rete verifica che siano sufficienti semplici lavori per realizzare la connessione elettrica dell’impianto e, in caso affermativo, il gestore di rete invia copia del modello al Comune.

Una volta completata la realizzazione dell'impianto il proponente o proprietario deve compilare e trasmettere al gestore di rete il modello (Parte II), il quale lo trasmette a sua volta al Comune.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Casa
Sezioni: Istanze edilizie

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 06/04/2023 16:46.05